Home Attualità Giugliano: Via Ippolito Nievo è un colabrodo!

Giugliano: Via Ippolito Nievo è un colabrodo!

Covid-19

Italia
787,893
Totale casi Attivi
Updated on 28 November 2020 11:57

Giugliano: Non bastano le auto che sfrecciano tutta la giornata, la strada tappezzata di buche, ora anche l’ennesima (solita) perdita d’acqua

A Giugliano, precisamente a Via Ippolito Nievo la strada è diventata un optional.

Fuori legge, soggetta ad auto che sfrecciano a tutta velocità, cani lasciati girovagare ovunque, buche che tappezzano la via del patriota e ora anche la solita, persistente perdita d’acqua che ogni mese, imperterrita si ripresenta, al netto delle “riparazioni alla meglio” sullo stesso punto.

E’ già la terza volta dall’inizio di quest’anno che sul medesimo allaccio della rete idrica si manifesta un disservizio a causa della perdita.

Acqua che scorre e che crea crepe sull’asfalto e ulteriori problemi alla viabilità.

Alla perdita c’è da aggiungere proprio le operazioni di riparazione che includono un rattoppo del manto stradale davvero pessimo che con le piogge delle settimane passate, hanno corroso e frammentato in più punti la strada.

i problemi di spreco del bene pubblico e disservizi in tutto il quartiere.

Le immagini:

giugliano

 

 

Latest Posts

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...

Bombe carta sotto casa De Luca, indagate quattro persone

Avevano fatto esplodere delle bombe carta sotto l'abitazione del Presidente De Luca. Indagate quattro persone per devastazione e saccheggio L'episodio risale al mese scorso: la...

Nuovo Dpcm Natale: ecco le prime indiscrezioni

Le indiscrezioni sul nuovo dpcm Natale sembrano andare nella direzione in cui sperano i cittadini, maggiori aperture e spostamenti NUOVO DPCM NATALE - Ci avviciniamo...

Revenge porn e stalking: arrestato un 43enne

Un uomo di 43 anni è stato arrestato con l'accusa di stalking e revenge porn. Perseguitava la moglie e divulgava video intimi sui social Un...

ULTIME NOTIZIE

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...

Bombe carta sotto casa De Luca, indagate quattro persone

Avevano fatto esplodere delle bombe carta sotto l'abitazione del Presidente De Luca. Indagate quattro persone per devastazione e saccheggio L'episodio risale al mese scorso: la...

Nuovo Dpcm Natale: ecco le prime indiscrezioni

Le indiscrezioni sul nuovo dpcm Natale sembrano andare nella direzione in cui sperano i cittadini, maggiori aperture e spostamenti NUOVO DPCM NATALE - Ci avviciniamo...

Revenge porn e stalking: arrestato un 43enne

Un uomo di 43 anni è stato arrestato con l'accusa di stalking e revenge porn. Perseguitava la moglie e divulgava video intimi sui social Un...