Corso Umberto I, madre e figlio investiti da un Suv



Corso Umberto
Fonte: "Napoli Zon"

Incidente questa mattina nei pressi di Corso Umberto I: mamma e figlio investiti da un Suv

Questa mattina, nei pressi di Corso Umberto I, una madre ed il proprio figlio sono stati investiti da un Suv. Subito trasportata all’ospedale Antonio Cardarelli, la donna non ha mostrato grosse problematiche nonostante la sua gravidanza avanzata (circa otto mesi). Per lei, i medici, hanno optato per una prognosi di 15 giorni.

Fortunatamente, anche le condizioni del bimbo di 5 anni non destano tante preoccupazioni. Infatti, il ragazzino, assistito dall’ospedale Santobono, ha riportato un leggero trauma contusivo facciale con una prognosi di 10 giorni.

L’investimento, secondo il primo rapporto della Polizia, sarebbe avvenuto verso le ore 11 nei pressi dell’incrocio con via Pietro Colletta. Le vittime avevano da poco impegnato l’attraversamento pedonale quando sono state colpite da un Suv guidato da un 39enne di San Sebastiano al Vesuvio. L’uomo, accorgendosi dell’incidente, si è immediatamente fermato ed ha prestato soccorso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione infortunistica della Polizia Municipale, comandati da Antonio Muriano, che hanno, in primo luogo, trasportato l’uomo in questura per ascoltarlo, e poi praticato i rilievi planimetrici, valutando anche la possibilità di acquisire immagini dalla videosorveglianza presente in zona.

Leggi anche