28 Febbraio 2024

Giugliano, 62enne arresto per abusi sessuali su un minorenne

Giugliano sotto choc: arrestato dagli agenti di Polizia un 62enne di Qualiano per abusi su minore. Condannato a 6 anni di reclusione

arrestato 29enne

GIUGLIANO. Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato ha compiuto un’operazione di grande impatto arrestando un uomo di 62 anni a Giugliano. Il Commissariato di Giugliano-Villaricca ha eseguito un provvedimento di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Napoli- Ufficio Esecuzioni Penali il 14 febbraio scorso. Il 62enne di Qualiano dovrà scontare una pena di 6 anni di reclusione per reati sessuali commessi nel 2020 nei confronti di una persona minore.

La Questura di Napoli ha diffuso la notizia a mezzo comunicato stampa.

Arresto choc a Giugliano

L’arresto è avvenuto presso la sua abitazione, dimostrando l’efficacia delle forze dell’ordine nel garantire la sicurezza della comunità. Questo caso ha destato forte indignazione tra i residenti, mettendo in luce la necessità di affrontare con fermezza e tempestività i reati contro i minori.

La Procura della Repubblica e la Polizia di Stato garantiranno che condurranno il processo legale con rigore e nel rispetto della legge. L’arresto del 62enne di Qualiano rappresenta un segnale chiaro dell’impegno delle autorità nella tutela dei diritti dei minori e nell’azione contro gli abusi sessuali. La comunità locale segue con attenzione gli sviluppi, sperando in una giustizia rapida e equa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: Molestie e droghe nei drink in una serata a Napoli: la denuncia