Giovane di 23 anni si suicida nel cortile di casa



giovane
FOTO: ilmeridianonews.it

Tragedia nel casertano: giovane di 23 anni si suicida impiccandosi con una corda all’interno del cortile di casa.

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Un giovane di 23 anni, Salvatore S., si sarebbe suicidato impiccandosi nel cortile di casa in via Cimarosa.

La tragedia è accaduta poco prima delle 12.00 di oggi, martedì 21 gennaio, come riportato dai colleghi di Edizione Caserta.

A ritrovare il corpo del ragazzo, appeso con una corda sotto al balcone, sono stati i familiari che subito hanno lanciato l’allarme e chiamato i soccorsi.

I sanitari del 118 sono subito arrivati sul posto ma, purtroppo, per Salvatore non c’era più nulla da fare. I medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri che stanno adesso facendo tutte le indagini del caso e stanno interrogando anche i familiari della vittima.

Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un suicidio ma, sulle cause che hanno portato il giovane a compiere un gesto cosi estremo, c’è ancora da indagare.

L’autorità giudiziaria ha intanto aperto un fascicolo su questa triste vicenda che ha mandato sotto shock un’intera comunità.

Leggi anche