1 Dicembre 2022

Gerardo Bianco: addio al noto esponente della DC

Addio a Gerardo Bianco: Morto a 91 anni Gerardo Bianco, politico italiano che fu per moltissimi anni un importante esponente della Democrazia Cristiana

GERARDO BIANCO

GERARDO BIANCO-È morto a 91 anni Gerardo Bianco, politico italiano che fu per moltissimi anni un importante esponente della Democrazia Cristiana. Bianco fu per nove legislature deputato, ricoprendo diversi incarichi nel partito, tra cui quello di capogruppo alla Camera. Fu anche ministro della Pubblica istruzione tra il 1990 e il 1991, durante il sesto governo di Giulio Andreotti.

Dopo lo scioglimento della Democrazia Cristiana aderì al Partito Popolare Italiano di Mino Martinazzoli. Con lui nel 1994 fu anche eletto europarlamentare e di cui divenne segretario un anno dopo. Successivamente il partito si spaccò in un’ala più conservatrice, guidata da Rocco Buttiglione, e una più vicina al centrosinistra, guidata da Bianco: la prima dette vita ai Cristiani Democratici Uniti, mentre alla seconda rimase il nome di Partito Popolare Italiano.

Nel 1996 Bianco entrò nella coalizione dell’Ulivo, che vinse le elezioni politiche di quell’anno. Le camere lo elessero l’ultima volta nel 2006, nelle liste dell’Ulivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Reddito di cittadinanza: fioriscono le proposte indecenti

Reddito di cittadinanza presto abolito. Il primo effetto dell’annuncio è il rifiorire di una serie di offerte di lavoro indecenti, soprattutto in previsione del periodo natalizio. Commessi per negozi, supporto per consegne nelle pasticcerie, cameriere e camerieri per i bar, «ragazzi» per pescherie, salumerie, negozi di articoli per la casa, detersivi, enoteche e così via...