Fuorigrotta blindata per il comizio di Forza Nuova

Forza Nuova, piazzale Tecchio
Foto tratta dal sito della Questura di Napoli

Quartiere di Fuorigrotta blindato per il comizio di Forza Nuova

Fuorigrotta blindata. Domenica ad alto rischio per il quartiere napoletano in vista del comizio elettorale di Forza Nuova previsto per domani alle ore 12 all’ormai ex Piazzale Tecchio. Proprio l’amministrazione comunale aveva nei mesi scorsi cambiato la toponomastica del piazzale intitolando al fondatore del Calcio Napoli Ascarelli, in quanto Vincenzo Tecchio fu uno storico membro del Partito Fascista Italiano.

Oltre 600 uomini delle forze dell’ordine mobilitati, tra Agenti della Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Carabinieri. L’allerta è ai massimi livelli visti gli scontri di questi giorni, tra esponenti di estrema destra e antifascisti venuti a Bologna e a Torino.

L’obbiettivo delle forze dell’ordine è quello di evitare gli scontri avvenuti in occasione della visita di Matteo Salvini lo scorso anno proprio nello stesso quartiere.