Napoli, fulmine colpisce il Maschio Angioino: tragedia sfiorata



angioino

Un fulmine colpisce il Maschio Angioino durante il temporale di questa mattina, si è sfiorata la tragedia: danneggiata una parete e un dipinto

Questa mattina, durante il forte temporale che ha colpito la città di Napoli, una tragedia è stata sfiorata. Infatti un fulmine avrebbe colpito in pieno il Maschio Angioino. Il fatto è accaduto intorno alle 11 proprio quando la tormentasi è abbattuta sulla città e la provincia. Fortunatamente non si sono registrati feriti ma molta paura.

Secondo quanto riporta il Mattino, il fulmine si sarebbe abbattuto sul basolato del cortile per poi rimbalzare nella Cappella Palatina sfiorando alcuni turisti e guardiani. Poteva, così, consumarsi una tragedia ma ha solo brecciato il muro e danneggiato un dipinto.

In compenso il rumore risulta essere stato davvero molto forte provocando un enorme spavento ai presenti. Dopo qualche istante c’è stato un black out e poi la cappella è stata chiusa per sicurezza.

Leggi anche