29 Novembre 2019

Fuga dal Museo: le statue del MANN prendono vita e passeggiano per le strade di Napoli

fonte: napoli repubblica

Fuga dal Museo: le statue del Museo Archeologico di Napoli prendono vita per un’innovativa mostra a passeggio perle strade di Napoli

Fuga dal Museo: a Dicembre le statue del Museo Archeologico prendono vita per una speciale mostra.

Fino al 24 Febbraio 2020, infatti, i marmi appartenenti alla famosa Collezione Farnese, grazie ad un particolare fotomontaggio, passeggeranno per le strade della città.

La mostra, nata da un’idea di Dario Assisi e Riccardo Maria Cipolla, mette in scena un’ipotetica vita delle statue nel mondo contemporaneo.

Ecco quindi come le opere si riversano per le strade e per luoghi simboli di Napoli: la Venere di Capua stenderà i panni affacciata ad un balcone, la danzatrice di Canova si troverà tra le strade di San Domenico mentre il dorifora attenderà il pullman insieme alla sua domina.

Per non dimenticare Amore e Psiche immortalati all’interno del Real Orto Botanico.

Una vera e propria esposizione che vuole celebrare le bellezze della città immortalate nello sfondo delle più belle opere conservate al Museo Archeologico.

Non solo il Castel dell’Ovo, Piazza Plebiscito, i vicoli del Centro storico ma anche le pensiline degli autobus e le banchine delle stazioni della metropolitana saranno celebrate in quest’occasione.

I curatori dell’esposizione commentano:

Il nostro progetto nasce dalla volontà di dare vita alle statue del MANN, rendendole vere creature che interagiscono con la realtà. Le sculture divengono persone, che si aggirano per le città, desiderose di scoprirne i misteri, le bellezze e le paure”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.