Frutta e verdura contaminata venduta sulle strade

frutta

Frutta, verdura e ortaggi esposta e venduta sulla pubblica via con evidente contaminazione agli agenti inquinanti presenti in atmosfera

L’Unità Operativa della Polizia Locale Vomero-Arenella, ha predisposto su tutto il territorio della 5^ Municipalità una vasta azione di contrasto alla vendita di frutta verdura e ortaggi sul suolo pubblico con evidente contaminazione agli agenti inquinanti presenti in atmosfera, con l’impiego di quattro autovetture e la presenza di sedici agenti. Sono state pattugliate Via Paesiello, via Paolo Tosti, via Palizzi, via Porpora, via L. Bianchi, Piazza Medaglie D’Oro, via Pietravalle, P.zza Leonardo, Largo dei Cangiani via Orsi.

Le violazioni rilevate riguardano il codice della strada (art. 20 cds- occupazione del suolo pubblico- ), le norme del commercio e le norme igienico-sanitarie che hanno comportato un ingente sequestro della merce destinata alla vendita. Di preciso, sono state 20 violazioni accertate per occupazione abusiva del suolo pubblico, senza la relativa concessione e con consequenziale comunicazione all’Ufficio Tributi del Comune di Napoli per il recupero del canone evaso; 20 le violazioni alla O.S. n. 1343 del 2006 perché si esponeva sulla pubblica via, all’aria aperta e senza protezione frutta, verdura e ortaggi, esposti agli agenti atmosferici inquinanti prodotti dal traffico intenso; 20 violazioni alla Legge Regionale n. 1 del 2014 perché sprovvisti di relativa autorizzazione alla vendita itinerante.

Alla fine dell’operazione, sono stati sequestrati e poi distrutti 500 chili di merce.

La merce