Francesco Borrelli, aggredito da parcheggiatore abusivo



Frazione di Panza
fonte: Napoli Today

E’ accaduto davanti al cimitero Nuovissimo di Napoli: il consigliere Borrelli importunato e assalito da un parcheggiatore abusivo

Ennesimo episodio di delinquenza e aggressività nel napoletano: stavolta ne è stato vittima il consigliere regionale della Campania, Francesco Emilio Borrelli. Come riporta Il Mattino, tante le segnalazioni dei cittadini per la presenza in zona (all’esterno del cimitero Nuovissimo di Napoli) di numerosi parcheggiatori abusivi che pretendevano addirittura dai 5 ai 10 euro per automobile.

Recatosi sul luogo per filmare e documentare e la situazione, Borrelli è stato prima aggredito verbalmente, in seguito minacciato, e addirittura malmenato con una spranga da uno di questi “guardamacchine”. Queste le sue parole: “Mi ha fatto cadere il cellulare per terra e ha preso una mazza, di quelle che si usano per montare gli ombrelloni. Mi ha inseguito e colpito all’anca e alla spalla”.
Poi ha aggiunto : “La solita storia purtroppo, quando andiamo a contrastare questi cialtroni, vanno in escandescenza e diventano violenti”.

Dopo lo scontro sono intervenuti degli agenti della Polizia municipale mentre l’aggressore è fuggito nel cimitero. In seguito a delle testimonianze dei passanti e alle ricostruzioni, Francesco Borrelli è riuscito a identificare l’uomo e a denunciarlo alle forze dell’ordine.
Spiacevole evento per il consigliere della regione, da sempre attivo per contrastare il fenomeno illegale dei parcheggiatori.

Seguici su Facebook, clicca qui

Leggi anche