Forcella, compare un murale di San Gennaro

Forcella

A due passi dal Duomo di Napoli, sul muro di un palazzo nel quartiere Forcella, compare un murale di San Gennaro, protettore della nostra città

A pochi giorni dalla festa di San Gennaro e a pochi passi dal nostro Duomo, una nuova opera compare sui muri della nostra città. Sul muro di un palazzo di Forcella, che è in bella vista su via Duomo, compare un murale che ritrae San Gennaro, il protettore di Napoli. Il lavoro è opera di Jorit Agoch, artista di Quarto, nato da padre italiano e madre olandese, che ha iniziato a dipingere fin da piccolo sui muri della nostra città, e già conosciuto per i murales di Ponticelli. L’iniziativa che vede protagonista il San Gennaro sui muri di Forcella è stata sponsorizzata dall’assessorato ai Giovani nella persona di Alessandra Clemente, che riposto nel San Gennaro di Jorit le sue speranze affinchè fermi “la ferocia che è presente nelle strade che sono dietro di lui”.

La curiosità è che il San Gennaro di Forcella somiglia in modo sorprendente a Nunzio Giuliano, uno dei fratelli della famiglia che per anni ha dominato nel quartiere, che però si dissociò dalla camorra, e fu ucciso il 10 marzo 2005.