HomeAttualitàFesta del papà, perché si festeggia? Un viaggio tra storia e curiosità

Festa del papà, perché si festeggia? Un viaggio tra storia e curiosità

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 18:18

Festa del papà, perché si festeggia e come la si festeggia negli altri paesi del mondo

Oggi, 19 Marzo è la festa del papà: un giorno in cui onorare questa figura paterna e il suo ruolo all’interno della famiglia. Si festeggia il 19 di Marzo poiché, secondo la credenza, è il giorno in cui morì San Giuseppe, padre putativo di Gesù. Il culto di San Giuseppe era già praticato nell’Alto Medioevo, ma nel Trecento si cominciò a osservare la sua festa il 19 marzo, anche in Occidente.

Ma perché si festeggia proprio il 19 marzo? E quando è la festa del papà nel resto del mondo? Forse non tutti sanno che la festa del papà viene sì celebrata in quasi tutto il mondo, ma ogni Paese la declina in base alla sua storia e alle sue tradizioni. Per questo non esiste un’unica data condivisa in cui viene festeggiata.
Negli Stati Uniti, ad esempio, la festa del papà è legata all’iniziativa di una giovane donna, Sonora Smart Dood. Mentre ascoltava un sermone in chiesa, nel giorno della festa della mamma, le venne l’idea di una simile giornata dedicata ai padri. Così avvenne: il 19 giugno 1910 fu festeggiato il primo Father’s Day.

In Francia, Olanda, nei paesi anglosassoni, in Ungheria e Perù, la Festa del papà si celebra invece la terza domenica di giugno. Come in Italia, è tradizione che i figli facciano un piccolo regalo al genitore: un dolce, i cioccolatini, un pensierino o un biglietto d’auguri. Alcuni Paesi dell’Asia, come Giappone, India, Malesia e Singapore, condividono l’abitudine del mondo anglosassone di festeggiare la terza domenica di giugno.

In Germania, la festa del papà coincide invece con il giorno dell’Ascensione (40 giorni dopo Pasqua) e ha un nome (e un modo di festeggiare) piuttosto particolare. Si chiama Männertag o Herrentag, che significa “giorno degli uomini”, una ricorrenza che si celebra con un tour nei pub o birrerie, gite in bici allietate da bevande alcoliche.

In Italia, il giorno della festa del papà (che coincide con San Giuseppe), si preparano gustosi dolci, come le classiche zeppole, le cosiddette appunto: Zeppole di San Giuseppe. Vi lasciamo qui la ricetta: clicca qui. 

Insomma, non è importante quando si festeggia e in che modo si festeggia il proprio papà, sappiamo bene che è, insieme alla mamma, una figura importante all’interno della famiglia, a cui va dato costantemente affetto, al di là della giornata in cui lo si veneri. Buona festa del papà a tutti. 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE