23 Marzo 2020

Fantasmi bambini a Portici: la terrificante storia

Fantasmi bambini a Portici

I fantasmi di due bambini infestano un vecchio edificio abbandonato a Portici: la leggenda

In una delle vie più trafficate di Portici c’è un vecchio palazzo abbandonato in cui, si dice, abitino i fantasmi di due sfortunati bambini.

La loro storia non ha nulla da invidiare a un film horror.

Leggenda vuole, infatti, che i due fantasmi bambini abbiano perso la vita in maniera piuttosto cruenta proprio tra le mura del vecchio stabile.

Era un pomeriggio. I due bimbi stavano giocando come al solito quando, tra un gioco e l’altro, divampò un incendio. Il fuoco si estese velocemente all’intero edificio. I bambini non fecero in tempo a mettersi in salvo. Le fiamme inghiottirono anche loro. Avevano solo 7 anni.

Le dinamiche dell’incendio restano avvolte nel mistero, ma, stando alla leggenda, sembrerebbe che furono proprio i bambini ad appiccare il fuoco, per gioco.

Da quel tragico pomeriggio, si racconta che i due piccoli non abbiano mai abbandonato il vecchio palazzo di Portici.

I fantasmi dei bambini, infatti, infesterebbero le mura dell’edificio trascorrendo il tempo a fare scherzi e prendendosi gioco di ignari passanti.

Potrebbe interessarti anche: FANTASMI DI NAPOLI: LA STORIA DI MARIA D’AVALOS

 

MISTERI DI AVERSA: STRANE PRESENZE A SAN DOMENICO

 

FANTASMI DI NAPOLI: LO SPIRITO CHE SI AGGIRA PER IL CARDARELLI

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.