Torre del Greco, falso cieco percepiva la pensione. Truffa da 92mila euro

pensione

Falso cieco percepiva la pensione di invalidità. GdF scopre una truffa ai danni dello Stato di 92mila euro

Percepiva una pensione di invalidità civile come cieco assoluto. E’ l’incredibile truffa scoperta dalla Guardia di Finanza della compagnia di Torre del Greco. A seguito di una costante attività di monitoraggio del soggetto in questione, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo di beni.

L’uomo, residente a Torre del Greco, percepiva indebitamente la pensione di invalidità come cieco assoluto ma è stato “beccato”, grazie ad alcune immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza, a svolgere normali attività di vita quotidiana: camminare senza alcun ausilio, guardare la tv e persino leggere un giornale.

Durante le attività di pedinamento, i militari hanno constatato che l’uomo era assiduo frequentatore di una sola scommesse, all’interno della quale si intratteneva per guardare alla tv, insieme alla sua solita compagnia, eventi sportivi di vario genere. L’uomo, secondo i finanzieri, avrebbe percepito indebitamente oltre 92mila euro. Per questo motivo è stato denunciato all’autorità giudiziaria competente per truffa ai danni dello Stato.