Falso cardiologo a Napoli: visitava persone senza essere neanche laureato

falso cardiologo

La Guardia di Finanza di napoli ha scoperto un falso cardiologo che effettuava visite domiciliari senza essere in possesso di un regolare diploma di laurea


Visitava i suoi pazienti liberamente, faceva prescrizioni e dava consigli medici, senza essere un vero medico. E’ quanto hanno scoperto i finanzieri del comando provinciale della guardia di finanza di Napoli, che hanno individuato il falso cardiologo dopo un’attenta attività investigativa.

Il falso cardiologo effettuava visite domiciliari e a chiamata, senza alcuna abilitazione: non aveva diploma di laurea né specializzazione. Eppure si era creato nel tempo un cospicuo numero di pazienti, che pagavano 50 euro per i suoi servizi e che sembravano avere anche grande fiducia nei confronti del sedicente medico.

La guardia di finanza ha intercettato l’uomo subito che aveva terminato una visita cardiovascolare  ad un’anziana signora, ignara del fatto che si trattasse di un falso cardiologo. Alle domande degli uomini delle fiamme gialle, il truffatore ha immediatamente ammesso di non essere in possesso di un regolare titolo di studio. La sua attrezzatura medica è stata posta sotto sequestro.
Ulteriori indagini chiariranno il volume d’affari messo in piedi dal 1994 ad oggi dal truffatore.