20 Ottobre 2018

Fabrizio Corona a Napoli, traffico e caos in strada

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona, magliette griffate da distribuire e il quartiere Chiaia bloccato dal traffico: ecco cosa è accaduto ieri notte a Napoli

Fabrizio Corona lo conosciamo tutti: un personaggio televisivo che ha fatto dello scoop la causa del suo successo e anche della sua rovina. Un vip che vive una nuova vita dopo la prigione e gli arresti domiciliari. L’icona del gossip e degli eccessi era ieri a Napoli, per un’iniziativa pubblicitaria.

L’ex fotografo è giunto a bordo di un carrello elevatore nel quartiere Chiaia, partendo da Piazza San Pasquale. Lì, Corona ha distribuito magliette della casa di moda che sponsorizzava. La notizia è stata diffusa da ANSA.

Il vip ha dispensato sorrisi, selfie ed autografi ad una nutrita folla. Tanto nutrita da bloccare la zona a causa del traffico, di autoveicoli e non.

Ad un certo punto, i Carabinieri hanno allontanato Fabrizio Corona, che è stato portato in un’autovettura lì vicina. In poco tempo, il caos è terminato, le macchine hanno ricominciato a camminare e la città è tornata a funzionare regolarmente.

Che si sia trattato di un patinato sogno di una notte di mezzo autunno o di un chiaro esempio della frivolezza della folla e dalla riacquistata (o mai conclusa?) forza mediatica di uno dei personaggi più controversi della storia della tv italiana lo diranno i posteri. Noi ci siamo limitati a raccontarvelo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.