Europa League: stasera il ritorno di Napoli-Villarreal

europa
Napoli-Villarreal: tutto pronto al San Paolo

Alle 21:05 di stasera, allo Stadio San Paolo, si gioca la sfida di ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Napoli e Villarreal. Si parte dall’1-0 dell’andata per gli spagnoli, ma l’obiettivo degli azzurri è capovolgere il risultato di giovedì scorso e qualificarsi agli ottavi. In attesa della maxisfida di lunedì all’Artemio Franchi

Villarreal
Dubbi per Gonzalo Higuain: ci sarà stasera?

Sedicesimi di ritorno di Europa League, questa sera, con il Napoli che affronterà al San Paolo il Villarreal, uscito vincitore dalla sfida di andata al Madrigal per 1-0.

Gli azzurri, per qualificarsi direttamente e senza passare per i supplementari, dovranno vincere con due reti di scarto, ma il Villarreal, pur se consapevole della forza del Napoli, appare intenzionato a vendere cara la pelle.

Questa mattina, a radio CRC, il presidente del Villarreal, Fernando Roig, ha  infatti dichiarato di credere nel passaggio del turno dei suoi, aggiungendo però che “Il Napoli non ha solo Higuain, ma una rosa di qualità e mi piace ricordare Albiol e Callejon tra gli spagnoli”.

Per quanto riguarda il Napoli, gli azzurri si sono regolarmente allenati in vita della sfida di stasera, ma tra i convocati mancheranno tre elementi fondamentali: Ghoulam, El Kaddouri e Chalobah.

Gli altri convocati per la sfida sono: Reina, Gabriel, Rafael, Hysaj, Maggio, Strinic, Albiol, Koulibaly, Chiriches, Allan, David Lopez, Jorginho, Valdifiori, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne, Gabbiadini e  Higuain, ma per quanto riguarda l’argentino non è certo il suo utilizzo, visto che, come dichiarato Sarri ieri in conferenza stampa, sarà lo stesso Pipita “a decidere” se andare in campo o risparmiarsi per la delicata sfida di lunedì sera contro la Fiorentina.

Villarreal
Il tedesco Aytkin: arbitrerà Napoli-Villarreal

In caso di mancato utilizzo di Gonzalo, sarebbe la terza volta per l’argentino quest’anno in Europa League, che ha già dato forfait per più di una volta nella fase a gironi contro il Mydtjlland, il Legia Varsavia e il Bruges, ma non è escluso che Higuain chieda di esserci, proprio per prendere la squadra in mano in questo momento difficile e riportarla alla vittoria.

Nel Villarreal, intanto, è previsto uno schema più difensivo, con Rukavina sulla fascia e uno tra Pina e Trigueros al centro, ed è praticamente questo l’unico dubbio di formazione tra gli spagnoli, che dovrebbero confermare, per il resto, la formazione dell’andata.

Ad arbitrare la sfida sarà il tedesco Aytekin, ma sugli spalti non ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, visto che la prevendita non è stata di quelle attese, e stasera al San Paolo saranno presenti non più di 30mila spettatori.