22 Luglio 2020

Esplosione in un deposito di fuochi d’artificio, un ferito

esplosione

Paura nell’avellinese, una forte esplosione è avvenuta in un deposito di fuochi d’artificio. Ferito il proprietario del locale

Una violenta esplosione è avvenuta in un luogo adibito a deposito di fuochi d’artificio, facendo saltare in aria un garage a Castel Baronia, in provincia di Avellino.

Sul posto dello scoppio sono subito accorsi gli operatori dei Vigili del Fuoco del comando di Avellino, i sanitari del 118 e le forze dell’ordine a cui sono affidate le indagini.

Dalle prime indiscrezioni e in base a quanto riportato dai colleghi de Il Fatto Vesuviano, l’unica persona rimasta ustionata è il proprietario del locale, ma le sue condizioni sembrano non destare preoccupazione. Per il resto non vi sarebbero altri feriti.

Le forze dell’ordine hanno subito iniziato i rilievi del caso per cercare di risalire alla causa esatta che ha provocato l’esplosione.

Per adesso sembra che la deflagrazione abbia interessato solo alcuni scatoli contenenti petardi e che avrebbero dato origine allo scoppio.

Fortissimo il boato causato dall’esplosione, che è stato avvertito a chilometri di distanza, in paese e anche nei centri vicini provocando una forte paura tra le persone del luogo.

 

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA E UNIVERSITA’: CLICCA QUI.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.