Ercolaniadi: i bambini dicono no alla camorra



Ercolano
Fonte foto: TvCity

Ercolaniadi: durante il nuovo evento sportivo per le scuole elementari, diversi bambini e ragazzi hanno manifestato contro la camorra

Ercolaniadi sono un nuovo evento sportivo organizzato dal Comune di Ercolano con le scuole elementari e medie locali. Lo scopo di tale evento è quello di  avvicinare i bambini  all’educazione sportiva e ai suoi valori come il fair play.

Durante i giochi, alcuni bambini e ragazzi hanno sfilato per manifestare il proprio no alla camorra e il proprio sostegno per la piccola Noemi, innocente ferita in un feroce agguato.

Noemi è con noi, i bambini non si toccano, #lacamorrafaschifo

Questo è lo slogan dello striscione relizzato dagli alunni ed  esposto allo Stadio Solaro.

Il gesto dei piccoli attivisti ha sorpreso il sindaco Ciro Bonajuto, il quale ha espresso il suo parere in una dichiarazione su Vesuvio.LIVE.

«Un gesto di solidarietà sincero che è partito dai ragazzi che si sentono vicini a una loro coetanea che si è trovata nel posto sbagliato, nel momento sbagliato e ora lotta tra la vita e la morte. Sembra che i colpevoli di questo orrendo delitto siano stati assicurati alla giustizia: è una bella notizia, ma la più bella di tutti sarebbe sapere che Noemi è definitivamente fuori pericolo e tornerà ad essere una bambina spensierata».

Ercolaniadi
Fonte foto: si ringrazia il blog TvCity

Leggi anche