Episodio di vandalismo a Napoli, deturpata la statua di Ottaviano

Episodio di vandalismo
Fonte: Mapio.net

Episodio di vandalismo nella città di Napoli, deturpata la statua di Ottaviano Augusto con un disegno sul basamento di marmo

Episodio di vandalismo a Napoli.

Il tutto è avvenuto sulla terrazza di via Cesario Console, molto probabilmente nel cuore della notte.

Il triste episodio di vandalismo

Alcuni vandali hanno deturpato il basamento di marmo della statua con un murales raffigurante il busto di una donna in topless e senza braccia.

Il disegno ha suscitato l’indignazione degli abitanti, nonchè le polemiche di alcune autorità politiche e istituzionali.

Il partito dei Verdi condanna tale gesto

E’ il partito dei Verdi ha esprimere rabbia con le seguenti dichiarazioni su Repubblica:

“Inciviltà che violenta monumenti e lede l’immagine di Napoli, ennesima pagina nera. C’è una parte della città che fa di tutto per rovinarla.”

Stesso tono di rabbia espresso anche da Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei verdi, e da Enzo Vasquez, responsabile di Ambiente del Sole che Ride.

“Dopo i continui sfregi alla fontana di Monteoliveto dobbiamo fare i conti con la vandalizzazione della statua di Ottaviano Augusto sulla terrazza di via Cesario Console. […]. Purtroppo gli atti di vandalismo nei confronti dei monumenti napoletani è un fenomeno che prosegue senza sosta. Troppo spesso le statue vengono imbrattate o addirittura mutilate”.

Nuovamente vandalizzata la statua di Ottaviano Augusto sulla terrazza di via Cesario Console. #Verdi: “Inciviltà che…

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Lunedì 30 settembre 2019

E’ emergenza degrado a via Cesario Console

A tale episodio di inciviltà, si aggiunge anche lo stato di abbandono e di degrado.

Infatti, la zona è anche frequentata da ambulanti che nascondo i bustoni di plastica con borse false tra le siepi e le palme.

Si tratta di un “deposito notturno”, per poi recuperarle il mattino seguente e venderle a Piazza del Plebiscito.