24 Maggio 2022

Elezioni CNSU 2022, stravince Confederazione: Liguori il più votato in Italia

elezioni cnsu 2022

Elezioni CNSU 2022, stravince Confederazione degli Studenti: Liguori il più votato in Italia

Elezioni CNSU 2022, stravince Confederazione degli Studenti: Liguori il più votato in Italia.

Si sono tenute la scorsa settimana l’elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari a distanza di una settimana iniziano ad arrivare i primi dati quasi ufficiosi (in attesa di quelli ufficiali).

Confederazione degli Studenti, l’Associazione apartitica nata nel 1995 si conferma ancora una volta prima lista nel collegio Sud Italia e tra le sue fila anche il candidato più votato d’Italia, Nicola Liguori studente dell’Università FedericoII di Napoli iscritto a Giurisprudenza che raccoglie oltre 6700 voti.

Di seguito i dati ufficiosi delle liste:

  1. Confederazione degli Studenti prima lista con oltre 17 mila e 500 preferenze
  2. Udu con circa 13 mila voti
  3. Link poco al di sopra dei 10 mila voti
  4. Primavera degli Studenti con circa 9 mila voti
  5. Azione con circa 7 mila e 500 preferenze
  6. Per il Merito attorno ai 6 mila voti
  7. Obbiettivo Studenti fermo a circa 1000 voti

Queste le dichiarazioni di Mariachiara Pollola coordinatrice della lista Confederazione degli Studenti raggiunta dai nostri microfoni: “dopo anni di pandemia mantenere vivo un progetto nazionale ha rappresentato un’ardua sfida. Coordinare una lista che continuasse a sposare il rigido valore dell’apartitismo che da quasi 30 anni contraddistingue Confederazione degli Studenti in uno scenario in cui tante sigle partitiche giovanili, organizzazioni sindacali, hanno trovato terreno fertile, non è stato facile. Riconfermarsi la lista più votata ed eleggere nuovamente lo studente con più preferenze personali in tutta Italia, è la testimonianza che i sani principi di rappresentanza universitaria – lontana da esterni movimenti politici – incontrino ancora la fiducia degli studenti. È stato difficile premiare la quotidiana presenza e il costante impegno che le singole associazioni dedicano giornalmente agli studenti a discapito dei “voti di bandiera”, ma la soddisfazione di avercela fatta, ancora una volta, ha ripagato ogni sforzo.”

Ai nostri microfoni anche Nicola Liguori, lo studente più votato in Italia sempre della lista Confederazione: “sono davvero felice dell’obiettivo raggiungo. Un risultato che è frutto di un sinergico lavoro di squadra e tanta voglia di dimostrare, ancora una volta, lo spirito ed i valori del gruppo Confederazione degli Studenti che ci spingono ad essere una forte e decisa espressione di un Ateneo grande come quello federiciano.
Siamo reduci da anni di didattica blended, in cui la partecipazione attiva alla vita universitaria è stata bassa, ma il dato espresso è frutto della tanta fiducia che molti colleghi, studenti e studentesse, ripongono quotidianamente nel nostro progetto e nelle nostra idea di rappresentanza libera e seria che, durante questi anni di distanza, ci ha visto sempre vicini e dalla parte degli studenti.
Sono davvero entusiasta di iniziare questo nuovo percorso di rappresentanza in un Organo di così grande importanza Nazionale. La responsabilità e l’impegno di dover rappresentare così tanti studenti e l’ambizione di voler fare tanto per la comunità studentesca tutta sono sentimenti che sento vivi e che spingono me ed il gruppo Confederazione ad essere sintesi ed espressione di tanti Dipartimenti e realtà che sento il dovere di rappresentare.”

Cos’è il CNSU?

Il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) è un organo consultivo del MIUR composto da ventotto membri eletti dagli studenti dei corsi di laurea triennale e specialistica, dagli specializzandi e dai dottorandi di ricerca. I suoi membri durano in carica due anni e sono rieleggibili. Il CNSU formula pareri e proposte al Ministro sui progetti di riordino del sistema universitario, sui decreti ministeriali e sui criteri di assegnazione e utilizzazione dei finanziamenti da parte delle università.

Il CNSU infine elegge tra i suoi componenti otto rappresentanti che siedono nel Consiglio Universitario Nazionale (CUN), il più alto organo di rappresentanza del sistema accademico italiano.

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Nuovo museo in via Toledo a Napoli, “Galleria d’Italia”

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLI ZON per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale social).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.