26 Settembre 2022

Elezioni 2022 risultati: Movimento 5 Stelle, partito del Sud

Elezioni 2022 risultati: il Movimento 5 Stelle si conferma partito del Sud Italia, seguito dalle coalizioni di centro destra e centro sinistra

Elezioni 2022 risultati

ELEZIONI 2022 RISULTATI-Fratelli d’Italia assieme alla sua leader Giorgia Meloni, vincono le elezioni con il 44% dei voti a favore. Tuttavia il Movimento 5 Stelle ottiene un buon risultato. Si conferma infatti il terzo partito d’Italia dopo Fratelli d’Italia e Pd e il primo al sud.

Giuseppe Conte ha rilasciato in proposito alcune dichiarazioni : ”Abbiamo compiuto una grande rimonta contro ogni pronostico: i cittadini hanno riconosciuto tutta la forza delle nostre proposte.
Con questa sciagurata legge elettorale il centrodestra è maggioranza in Parlamento, ma non nel Paese. La nostra sarà un’opposizione intransigente. Saremo l’avamposto per l’agenda progressista contro le disuguaglianze, a protezione delle famiglie e delle imprese in difficoltà, a difesa dei diritti e dei valori della nostra Costituzione. Sentiamo tutto il peso della fiducia che ci avete dato, non la tradiremo mai“
.

A Napoli, il movimento ha riscosso con il 41,44% dei voti favorevoli, seguito poi dalle coalizioni di centro destra (26,90%) e centro sinistra (21,56%). Nel resto della Campania (esclusa Napoli e provincia) il M5S ha raggiunto il 27,70%, e arriva dopo il centro destra (38,27%). La coalizione di centro sinistra ha ottenuto il 22,25% in Campania.

Nel resto del sud Italia invece, in Puglia il centro destra è al 41,43%, mentre il Movimento 5 Stelle al 27,87%. In Basilicata 38,63% per il centro destra e 24,73% per il M5S. In Calabria 29,63% per il partito di Conte e 41,92% per la coalizione di centro destra. La Sicilia ha votato la coalizione di centro destra (Circoscrizione Sicilia 1 36,96% e Sicilia 2 34,69%) mentre il M5S (Sicilia 1 26,11% e Sicilia 2 30,89%). In Sardegna 41,29% la coalizione di centro destra e 26,40% il Movimento Cinque Stelle.

Volgendo uno sguardo più ampio all’intero panorama italiano, è possibile constatare che La coalizione Fratelli d’Italia si attesta intorno ad una percentuale del 44% per entrambi i rami del Parlamento. Segue il centrosinistra con il 26,48% alla Camera e al 26,25% al Senato. Poi il Movimento 5 Stelle al 15%. Il Terzo Polo di Calenda e Renzi con il 17% sia in Senato che alla Camera. Risultato piuttosto deludente per l’ex sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Sia alla Camera che al Senato non arriva al 2%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Elezioni 2022 risultati: primi exit poll, vince il centrodestra