Eduardo allo Scugnizzo Liberato



Eduardo

Eduardo “ritorna” all’ormai ex carcere Filangieri questa volta sotto forma di proiezione. Allo scugnizzo liberato il cineforum che celebra il grande artista napoletano

Il 29 settembre 2015 grazie all’azione del collettivo Scacco Matto sono state riaperte le porte dell’ex carcere minorile Filangieri, edificio del seicento che nel 1985 venne ristrutturato su richiesta di Eduardo de Filippo, all’epoca divenuto senatore a vita.

eduardoIl collettivo Scacco Matto ha voluto ricordare e soprattutto celebrare la figura di Eduardo tramite la proiezione di  spezzoni di commedie e rare interviste selezionate accuratamente dall’associazione culturale Immaginaria che porta avanti un progetto per passione di studio e diffusione del cinema su Napoli, ed in questo caso ripercorre la figura del grande artista napoletano da diversi punti di vista.

L’Evento Eduardo, radici e sconfinamenti  si terrà giovedì 21 gennaio dalle ore 20:00 alle ore 23:00 nel teatro  dello Scugnizzo Liberato sito in Salita Pontecorvo, 44.

la proiezione a cura dell’associazione immaginaria si contestualizza all’interno di una serie di iniziative che i nuovi “scugnizzi liberati”  stanno portando avanti per ridare vita ad una struttura storicamente molto importante per la città di Napoli e restituirla, così,  alla collettività.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti, a seguire ci sarà una cena e  sarà possibile usufruire del bar popolare.

Leggi anche