Ecografo nuovo al Cardarelli. Sepe lo benedice



ecografo caldarelli
Foto copyright ANSA

Oggi inaugurazionedi un nuovo ecografo in dotazione al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Un nuovo ecografo è stato acquistato dalla dalla Diocesi di Napoli

ecografo caldarellicon i fondi raccolti nell’asta di beneficenza effettuata in collaborazione con la Rai nel 2015.

Oggi l’inaugurazione dell’apparecchio è stata presenziata dall’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe.

Durante la cerimonia, l’arcivescovo ha dichiarato:

“Non l’ho comprata io, questo apparecchio è stato acquistato con i soldi di tutti i napoletani e con le cose messe all’asta dal Papa, dal Presidente della Repubblica, dal Governatore campano De Luca. Io lo benedico, ma l’augurio è che possa essere usato il meno possibile perché vuol dire che non ce n’e’ bisogno”.

Si è aggiunto oggi un elemento diagnostico importante al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Leggi anche