18 Ottobre 2022

Duplice omicidio a Scampia: arrestati in quattro

Duplice omicidio a Scampia: trucidate le vittime Ciro Abrunzo e Franco Gaiola con colpi di arma da fuoco. Arrestati in quattro.

duplice omicidio scampia

DUPLICE OMICIDIO A SCAMPIA- Quattro arresti avvenuti nella giornata di oggi. La Squadra Mobile di Napoli [Polizia di Stato – Questure sul web – Napoli] ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli. Mario Riccio (cl. ’91), Francesco Paolo Russo (cl ’90), Franco Bottino (cl. ’83) e Sabato Palumbo (cl. ’54) in manette per il duplice omicidio di Ciro Abrunzo e Franco Gaiola.

I due vennero uccisi con 15 colpi di arma da fuoco il 21 giugno 2012, a Napoli in corso Sirena. L’omicidio è avvenuto nella cruenta cornice della terza faida di camorra scaturita negli anni 2010 – 2012 per il controllo del traffico di sostanze stupefacenti a Scampia, Mugnano e Melito, che ha visto in contrapposizione i Di Lauro, gli Amato – Pagano e gli Abete – Abbinante – Notturno.

Le vittime erano legati agli Abete – Abbinante – Notturno. Mentre gli autori del duplice omicidio, destinatari della misura, affiliati alla fazione degli Amato – Pagano. Il provvedimento eseguito è una misura precautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE : Nicola morto nell’incidente tra Caivano e Marcianise. Arrestato amico alla guida