Droga, contatti per la vendita su un “adesivo spot” comparso a Posillipo



droga
Per l'immagine si ringrazia "Il Mattino"

Droga, un adesivo spot è comparso a Posillipo. Indicava i contatti per la vendita di hascisc e cocaina

L’adesivo è comparso in via Pacuvio, a Posillipo. In bella mostra vi erano i contatti Whatsapp e Telegram per la vendita di droga, tra cui hascisc e cocaina. Lo stile dell’adesivo spot, posizionato precisamente vicino ad un luogo di incontro di coppie in cerca di intimità, ricordava vagamente quello di Roy Lichtenstein: tanti colori, una bocca su un volto a pois e un francobollo poggiato sulla lingua.

L’invito era ben chiaro: l’acquisto di droga attraverso un elemento pubblicitario a tutti gli effetti. I numeri di telefono indicati, però, non risultano essere di origine italiana. A segnalare la presenza dell’adesivo sono stati i residenti dell’area cittadina, sconvolti per quanto ritrovato. Questi hanno subito inviato le immagini al consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, componente della commissione Sanità che, rivolgendosi a quanto accaduto, ha affermato: “Siamo di fronte ad un fatto inquietante – ha detto l’esponente politico – addirittura siamo arrivati alla pubblicità delle droghe, anche pesanti, fatta luce del sole”.

Borrelli ha segnalato l’episodio alle forze dell’ordine. “Non escludiamo che si possa trattare di uno scherzo ma, dinanzi ad un fatto del genere, occorre tenere la guardia altissima. Purtroppo le droghe pesanti continuano ad essere una delle principali criticità sul piano sociale, fonte di guadagni esponenziali per le organizzazioni criminali internazionali”.

Potrebbe interessarti anche: https://napoli.zon.it/maxi-sequestro-di-4kg-nel-centro-di-napoli/

Leggi anche