Droga, nuovi arresti nei comuni di Pomigliano e Nola



Droga
Fonte foto: Tvcity.it

Droga ritrovata dai carabinieri a Pomigliano d’Arco e a Nola nascosta in svariati modi; arrestati gli spacciatori dalle forze dell’ordine

Droga rinvenuta dai carabinieri a Pomigliano d’Arco e a Nola.

Il caso più recente è successo a Nola, dove due uomini sospetti sono stati fermati dai carabinieri sull’uscita del casello dell‘A30 Caserta-Salerno. I militari hanno scovato la presenza di sostanze, ossia cocaina, marijuana e hashish. Le sostanze stupefacenti erano nascoste in alcuni borselli e nella biancheria intima maschile. La droga era destinata alla movida nolana. I due corrieri sono stati denunciati.

A Pomigliano d’Arcoinvece, i carabinieri hanno scovato a via Iovine ben 101 dosi di crack e ben 882 euro ricavati dalla vendita illecita di sostanze stupefacenti. Come riportato da TvCity.it sono stati arrestati G.M., 39enne, M.C., 36enne (già noti alle forze dell’ordine) e l’incensurata M.E., 39enne.

Dopo le formalità, sono stati trasferiti nelle rispettive abitazioni ai domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

Leggi anche