14 Luglio 2022

Draghi dà le dimissioni: è crisi di governo

draghi dimissioni

Mario Draghi ha appena dato le dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio dei Ministri, nonostante la conferma del Senato

Se ne parlava da giorni, e infine la conferma è arrivata: Mario Draghi ha annunciato le sue dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana. Nonostante il Senato abbia confermato la fiducia posta sul Decreto Legge Aiuti con 172 sì, l’ex premier ha segnalato l’assenza di basi stabili per continuare a governare.

Dal mio discorso di insediamento in Parlamento ho sempre detto che questo esecutivo sarebbe andato avanti soltanto se ci fosse stata la chiara prospettiva di poter realizzare il programma di governo su cui le forze politiche avevano votato la fiducia. Questa compattezza è stata fondamentale per affrontare le sfide di questi mesi. Queste condizioni oggi non ci sono più” ha dichiarato al Consiglio dei Ministri, come riporta ANSA.

Dal mio discorso di insediamento in Parlamento ho sempre detto che questo esecutivo sarebbe andato avanti soltanto se ci fosse stata la chiara prospettiva di poter realizzare il programma di governo su cui le forze politiche avevano votato la fiducia” ha continuato, spiegando che in serata rassegnerà ufficialmente il mandato. E in effetti, nessuno dei senatori del Movimento 5 Stelle di Giuseppe Conte ha partecipato alla votazione prima citata. La fiducia di ogni partito della maggioranza, e quindi anche del M5S, era per Draghi la condicio sine qua non per la prosecuzione del governo Draghi.

Le reazioni degli altri politici

Draghi ha fatto bene, rispettando le Istituzioni: non si fa finta di nulla dopo il voto di oggi. I grillini hanno fatto male al Paese anche stavolta. Noi lavoriamo per un Draghi-Bis da qui ai prossimi mesi per finire il lavoro su PNRR, legge di Bilancio e situazione ucraina”. Queste le dichiarazioni di Matteo Renzi su Twitter.

Del parere opposto è Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, che spinge per le elezioni anticipate. “È ora di dare libertà ai cittadini di votare. Dobbiamo chiedere al capo dello Stato che questo parlamento venga sciolto, l’art. 88 della Costituzione dice che il presidente può sciogliere le Camere quando ravvisa troppa distanza tra Palazzo e quello che vogliono i cittadini e oggi la distanza è siderale“. Queste le sue dichiarazioni alla Festa dei Patrioti a Palombara Sabina, come riportato da Il Fatto Quotidiano.

Intanto, dopo l’annuncio delle sue dimissioni, Draghi è arrivato in Quirinale. Potete seguire la diretta su RaiNews, cliccando qui.

ULTIME NOTIZIE [AGGIORNAMENTO: 19.58]: MATTARELLA HA RESPINTO LE DIMISSIONI DI MARIO DRAGHI. SI ATTENDONO ULTERIORI AGGIORNAMENTI.

La comunicazione di Draghi

Comunicazioni del Presidente del Consiglio in CdM 14 luglio 2022
Buonasera a tutti,
Voglio annunciarvi che questa sera rassegnerò le mie dimissioni nelle mani del Presidente della Repubblica.
Le votazioni di oggi in Parlamento sono un fatto molto significativo dal punto di vista politico.
La maggioranza di unità nazionale che ha sostenuto questo governo dalla sua creazione non c’è più.
È venuto meno il patto di fiducia alla base dell’azione di governo.
In questi giorni da parte mia c’è stato il massimo impegno per proseguire nel cammino comune, anche cercando di venire incontro alle esigenze che mi sono state avanzate dalle forze politiche.
Come è evidente dal dibattito e dal voto di oggi in Parlamento questo sforzo non è stato sufficiente.
Dal mio discorso di insediamento in Parlamento ho sempre detto che questo esecutivo sarebbe andato avanti soltanto se ci fosse stata la chiara prospettiva di poter realizzare il programma di governo su cui le forze politiche avevano votato la fiducia.
Questa compattezza è stata fondamentale per affrontare le sfide di questi mesi.
Queste condizioni oggi non ci sono più.
Vi ringrazio per il vostro lavoro, i tanti risultati conseguiti.
Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo raggiunto, in un momento molto difficile, nell’interesse di tutti gli Italiani.
Grazie.

Fonte foto: QuiFinanza

Leggi anche: Il cacciatore di teglie: la sfida delle famiglie italoamericane che piace al pubblico.