13 Settembre 2022

Donna stuprata dopo invito a pranzo: condannati due uomini

Donna stuprata dopo essere stata invitata a pranzo da un conoscente e un amico: condannati per stupro di gruppo

donna stuprata

DONNA STUPRATA DOPO INVITO A PRANZO- L’accaduto risale a maggio 2020 quando la donna fu invitata da un conoscente e un amico per un pranzo. Indotta poi ad assumere alcol e droga, era stata vittima di abusi sessuali da parte dei due uomini.

I due uomini sono stati condannati a 5 anni e 8 mesi di carcere. Avrebbero violentato la ragazza a turno, durante il pranzo. La vittima aveva conosciuto uno dei due in una scuola di ballo. Secondo quanto riportato da Fanpage, i due, dopo aver intrattenuto una amicizia sui social network, l’uomo, di 51 anni napoletano, invita la donna a pranzo a casa sua, poco tempo dopo terminato il lockdown.

Una volta arrivata sul posto però, la 45enne avrebbe trovato nell’appartamento anche un altro uomo, di 49 anni, di origine etiope. La situazione, inizialmente sembra essere tranquilla e calma, fino a quando la ragazza non viene indotta ad assumere alcol e droghe.

La situazione inizia a degenerare e la donna non era più presente a se stessa. Una volta stordita, i due uomini, a turno, iniziano ad abusare di lei sessualmente. Ciononostante la donna, anche se non lucida, riesce a tornare a casa sua e dopo qualche giorno, confidandosi con delle amiche, di aver subito uno stupro dopo l’invito a pranzo, decide di recarsi al centro anti-violenza per denunciare ciò che le era accaduto.

Grazie ai dettagli forniti dalla vittima, le indagini della Squadra Mobile di Napoli e degli agenti del commissariato Vomero hanno permesso di identificare gli stupratori che ora sono stati condannati dal gup di Napoli, Antonio Baldassarre, a 5 anni e 8 mesi di reclusione. Il pubblico ministero aveva chiesto anche l’aggravante dell’uso di sostanze stupefacenti, che però è stata esclusa dal giudice.

Potrebbe interessarti anche l’articolo: Paola Ferrari racconta la sua infanzia: “Mia madre cercò di uccidermi”

Seguici qui per essere sempre informato sulle notizie di cronaca, attualità, sport, coronavirus, meteo e tanto altro