8 Febbraio 2021

Donna investita davanti alla chiesa: il pirata della strada si costituisce

incidente mortale

Tragedia sfiorata a Giugliano, investita davanti alla chiesa: pirata della strada si dà alla fuga, ma poi si consegna alle forze dell’ordine

Attimi di paura nella serata di ieri a Giugliano, una donna è stata investita da un’auto mentre usciva dalla chiesa. Il conducente si è dato alla fuga lasciandola esanime sull’asfalto.

L’uomo, 47 anni, dopo aver travolto la signora, ha deciso di costituirsi. Si è presentato alla tenenza di Melito subito dopo l’incidente e verrà denunciato per lesioni e omissioni di soccorso.

Il 47enne è stato sottoposto ai test tossicologici, alcol test e droga test ma, stando ad una prima ricostruzione della vicenda, pare che a causare l’incidente sia stata una distrazione alla guida.

I fatti risalgono alle 19:30 di ieri. Una donna di circa 70 anni stava uscendo dalla Chiesa della Madonna delle Grazie di Giugliano dopo aver partecipato alla messa domenicale. Mentre attraversava la strada, un’auto che procedeva a velocità sostenuta l’ha travolta.

La donna è caduta sull’asfalto perdendo i sensi ed è stata soccorsa da alcuni presenti che subito hanno allertato i soccorsi.

Secondo quanto riporta “Il Meridiano News”, attualmente la vittima è ancora ricoverata all’ospedale San Giuliano di Giugliano: ha riportato numerose fratture, ma pare che non sia in pericolo di vita.

LEGGI ANCHE: NELLA CERRONE MUORE A 27 ANNI. VITTIMA DELLA TERRA DEI FUOCHI

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.