22 Gennaio 2022

Doc Nelle tue Mani 2, l’assurda teoria dei No Vax. “Lorenzo è morto per il vaccino”

doc nelle tue mani 2 no vax

Arriva una nuova assurda teoria di alcuni No Vax: Lorenzo di Doc Nelle Tue Mani 2 è morto per il vaccino. Il commento di Gianmarco Saurino

Tutti parlano di Doc. Il successo incredibile del medical drama di Rai 1 sembra inarrestabile: la seconda puntata di Doc – Nelle tue mani 2 ha fatto il 30,6% di share, ancora più della prima puntata che si era fermata “solo” al 30,4. Tutti, dicevamo, persino i no vax, che hanno tutta una teoria loro sulla scioccante morte di Lorenzo, personaggio interpretato da Gianmarco Saurino.

A distanza di 10 giorni, è ancora uno degli argomenti più caldi della televisione italiana. Tutti si chiedono se il Covid è l’unica causa dietro alla morte dell’amato dottore, o se c’è qualcos’altro. I No Vax, ad esempio, manco a farlo apposta, sono convinti sia il vaccino.

“Perché non dite che era punturato?” scrivono sui social dei giornali che pubblicano articoli sull’argomento. Quasi come se il personaggio di Lorenzo esistesse veramente, e le riviste volessero nascondere che il motivo dietro la sua morte sia il vaccino. Assurdo, no? Che poi è impossibile si tratti del vaccino: Lorenzo Lazzarini è il paziente zero nella fiction, quindi si è ammalato di Covid molto prima che i vaccini fossero realizzati.

“Io ho perso le speranze. Anche con amici ho litigato e poi ho smesso di parlarci. Non perché mi piaccia fare Curva Sud e Curva Nord, ma perché credo non possa esistere una doppia opinione su questo argomento. È una scelta di società che dovrebbe vederci unitiha dichiarato in un’intervista a Fanpage Gianmarco Saurino, l’attore che in Doc Nelle Tue Mani 2 interpreta proprio Lorenzo Lazzarini.

Saurino ha però rivelato che effettivamente c’è qualcosa di più da scoprire che ancora non si conosce: “Sappiamo che è morto di Covid, ma scopriremo come” ha detto.

E presto sapremo anche perché la squadra ripete continuamente “Cane blu”. Restate sintonizzati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.