26 Giugno 2021

Detenuto pubblica video su tik tok: diventa virale in rete

detenuto

Un detenuto del carcere di Avellino ha girato un video su Tik Tok e lo ha pubblicato in rete. Diventato virale è scattata la denuncia

Un detenuto del carcere di Avellino ha girato un video su Tik Tok e lo ha pubblicato in rete.

Il filmato, come riportato dalla testata Lo Strillone, mostrava un video di una canzone neomelodica in cui si esaltava la condotta di chi opera contro la legge.

L’episodio, finito sotto i riflettori, lo ha denunciato il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Il video, dalla durata di 57 secondi, il detenuto lo ha girato all’interno del carcere, dove i cellulari non sono ammessi e si mostrava  l’interno di una cella con la porta aperta, le brande, gli utensili e il televisore a schermo piatto acceso. Non compaiono altre persone nella ripresa.

Da quanto scoperto, il video risale a un anno fa. Spesso nel carcere di Avellino le guardie penitenziarie hanno sequestrato minicellulari che recapitano dall’esterno ai detenuti con vari espedienti.

L’episodio, ennesimo che si verifica, sottolinea la necessità di schermare le Case di Reclusione, come chiesto più volte dai sindacati.

Il carcere di Avellino rappresenta poi un ambiente molto particolare, dal momento che qui vengono accolti coloro che hanno commesso reati di camorra e si trovano in un regime di massima sicurezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.