De Magistris sfida De Luca: più libertà a Napoli anche sugli orari

de magistris sfida de luca

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris sfida De Luca nella gestione della fase 2: nuove ordinanze a partire da giovedì per conferire più liberta a Napoli

De Magistris sfida De Luca: Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, in occasione del consiglio comunale della giornata di ieri, lunedì 25 maggio, ha annunciato che tra qualche giorno saranno emanate nuove ordinanze atte a modificare parzialmente la gestione della fase 2 nella città di Napoli.

Tra le modifiche preannunciate figura una concessione molto più estesa del suolo pubblico e l’apertura di tutti gli spazi della città, possibilmente anche di sera e di notte, diversamente da quanto stabilito invece dal governatore Vincenzo De Luca, che aveva predisposto la chiusura di molte attività entro le ore 23.00.

L’Intervista al Corriere della Sera

In un’intervista recentemente rilasciata al Corriere della Sera, il primo cittadino di Napoli ha sottolineato come la fase 1 sia ormai terminata da tempo e sia dunque giunto il momento di dare “L’organizzazione della vita nei comuni a chi li conosce”. Ma non è tutto: De Magistris ci ha tenuto a rincarare la dose sottolineando come dalla regione  “Non possono sfornare ordinanze come se fossero sfogliatelle“, in quanto non sanno nulla di mercati, mobilità, commercio, visione di città.

Non resta dunque che attendere giovedì per conoscere la nuova ordinanza del primo cittadino partenopeo.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA :“DE LUCA CONTRO LA MOVIDA DEI GIOVANI”