Gio - 23 Settembre 2021
HomeSportDe Magistris su Inter-Juve: "Stanchi delle ingiustizie"

De Magistris su Inter-Juve: “Stanchi delle ingiustizie”

Covid-19

Italia
106,559
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2021 15:31

Dopo la discussa vittoria della Juventus ai danni dell’Inter e dopo la sconfitta di ieri del Napoli al Franchi di Firenze, il sindaco de Magistris è intervenuto su Facebook con parole forti

Weekend movimentato per il calcio italiano, che dopo anni sta vivendo finalmente un testa a testa entusiasmante tra Juventus e Napoli per la contesa dello Scudetto.

Dopo la vittoria in rimonta della Juventus ai danni dell’Inter e la sconfitta del Napoli a Firenze contro la Viola le sorti del campionato sembrano prendere per la settima volta consecutiva direzione Torino. A tre giornate dalle fine sono 4 i punti che i bianconeri hanno di vantaggio sulla squadra partenopea, che vede il sogno Scudetto più lontano che mai.

Il derby d’Italia tra Juve e Inter, però, ha lasciato una marea di commenti alle sue spalle, dovuti alle scelte più che discutibili prese dall’arbitro Orsato durante la direzione della gara, su tutte la mancata espulsione di Pjanic, che avrebbe permesso all’inter di ritornare in parità numerica dopo il rosso a Vecino nei primi minuti di gioco.

E ieri è arrivato il commento anche del primo cittadino napoletano, Luigi de Magisitris, che ha usato parole forti sui social contro la Juventus di Max Allegri.

Questo il post su Facebook di de Magistris:

“Sono orgogliosamente napoletano sempre, nella gioia e nel dolore, con i nostri difetti ed i nostri pregi. La nostra Città e il popolo napoletano sono stanchi delle ingiustizie. Ci riprenderemo tutto quello che ci avete levato, conquisteremo quello che ci spetta. Nulla di più di ciò di cui abbiamo diritto. La differenza tra Noi e quelli che usurpano i nostri diritti è che Noi comunque viviamo perchè amiamo ed abbiamo un cuore grande e profonda umanità, loro invece si sentono forti e potenti rubando, con furti di Stato o di Calcio. Il maltolto ce lo riprenderemo tutto, senza lamentele e senza cappello in mano, con la schiena dritta e con la lotta. La nostra dignità non ha prezzo, la nostra sete di giustizia è vasta e profonda. Uniti si vince, abbattendo i palazzi dei poteri corrotti, conquistando i nostri traguardi. W Napoli !!”

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE