Home Attualità De Luca:"Giovani si scambiano i bicchieri. Di Covid si muore"

De Luca:”Giovani si scambiano i bicchieri. Di Covid si muore”

Covid-19

Italia
44,098
Totale casi Attivi
Updated on 21 September 2020 4:36

Vincenzo De Luca: ecco le ultime dichiarazione del Presidente della Regione Campania: “I giovani si scambiano bicchieri. Di Covid si muore”.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nell’ultima intervista, si è espresso in merito agli ultimi contagi registrati nella regione e al comportamento incauto di molti giovani:

“Io credo che lo Stato italiano debba essere più consapevole di quanto non sia stato nelle ultime settimane, nell’ultimo mese dei pericoli che si moltiplicano quando apriamo l’Italia  a tutti gli altri Paesi del mondo. Mancano all’elenco dei Paesi dai quali deve essere vietato l’ingresso gli Stati Uniti d’America, altri Paesi dell’America Latina dove abbiamo un livello di contagio che è ancora pericolosissimo. A noi è capitato di avere un contagiato che era venuto direttamente con l’aereo da New York a Fiumicino. A Fiumicino aveva preso il treno dell’alta velocità poi un pullman per arrivare al comune di residenza. Abbiamo dovuto ricostruire tutta la catena di contagio”.

Aggiunge un commento sui giovani: “Mi dicono che i giovani nella movida si scambiano perfino i bicchieri quando stanno lì a bere birra o altri alcolici. Sono comportamenti idioti oltre che masochisti, perché di covid19 si muore. I giovani devono sapere che si muore di coronavirus, pensano che sia una stupidaggine ma invece cominciamo ad avere non solo contagi nella fascia giovanile dai 15 anni in su, ma anche persone che vanno in terapia intensiva. Quindi bisogna divertirsi, incontrarsi, godersi l’estate ma tutelare la propria salute e la loro vita. Lo dico in particolare a chi ha una persona anziana, un nonno e una nonna e a chi ha bambini, è il tempo di essere responsabili e se sarà così usciremo da questa situazione drammatica”.

Seguici su Facebook per rimanere aggiornato sulle ultime notizie.

 

Latest Posts

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...

ULTIME NOTIZIE

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: Leali si rivolge ad Enock con una parola razzista

Grande Fratello Vip, bufera nella casa: parola razzista di Fausto Leali contro Enock, sui social ora si richiede l'espulsione del cantante Grande Fratello Vip: è...

Casandrino: voragine divide in due la strada, precipitata una macchina

Casandrino: spaventosa voragine si è aperta questo pomeriggio in provincia di Napoli, precipitata automobile Casandrino, ultim'ora: una spaventosa voragine ha inghiottito una macchina questo pomeriggio. La...

Coronavirus, Campania: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti

Coronavirus Regione Campania, il bollettino quotidiano dell'Unità di Crisi: sale leggermente il numero di contagi ma tanti sono i guariti Coronavirus, Regione Campania: aggiornamento di...

Choc in casa: accoltella la moglie, poi si butta giù

Choc in casa: noto medico del paese accoltella la moglie, poi si butta giù dalla finestra. Si indaga sulla vicenda... Choc in casa questa mattina...