De Luca annuncia: “Nuovi treni e bus, presto la funicolare del Vesuvio”

Vincenzo de luca commissario alla sanità

Il Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, annuncia l’acquisto di nuovi treni e bus per il miglioramento dei trasporti 

Secondo il nuovo Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ci sarà un miglioramento nell’ambito dei trasporti, soprattutto per quanta riguarda la zona vesuviana.

In un anno acquisteremo 340 autobus e 34 treni per un investimento complessivo di 600 milioni di euro, di cui 30 saranno destinati all’acquisto di materiale rotabile e 30 all’aumento del fondo regionale per il trasporto”.

Questi è quanto ha annunciato De Luca, per il nuovo rilancio del trasporto pubblico nella regione Campania. Tra i vari interventi previsti anche il ripristino della metro del mare, e la realizzazione della funicolare del Vesuvio, che andrà ad aggiungersi  alle funivie del monte Faito e di Montevergine già in cantiere.

Il biglietto Unico resterà, così come i ticket aziendali, ma si procederà ad una revisione delle tariffe.

Preoccupanti però, secondo il governatore, sono i numeri del contenzioso:

La Regione Campania è stata condannata a pagare circa 100 milioni di euro al gruppo Ascosa 4 mentre avrebbe potuto raggiungere un accordo con 8 milioni. Accanto a ciò abbiamo altri 2700 contenziosi in essere. Cercheremo di risolverli rapidamente ma sia chiaro: la Regione Campania non è un bancomat, non siamo disposti a sprecare risorse, anche perché non le abbiamo”.

Speriamo che questi nuovi interventi si realizzino il prima possibile, rendendo più piacevole e sopportabile il viaggio per quei cittadini che quotidianamente, per esigenze lavorative, devono spostarsi con i mezzi pubblici, i quali però sono sempre meno efficienti.