7 Agosto 2020

De Luca dichiara il potenziamento della sanità campana

coronavirus

De Luca dichiara la revisione e il potenziamento della sanità campana. Arriva il comunicato stampa, ecco quanto sancito

Nella giornata di ieri, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato la nuova ordinanza per il trasporto pubblico locale. (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ).

Continua, dunque, l’attuazione delle misure restrittive per contenere l’epidemia da Coronavirus e, in risposta a quest problema, si aggiunge un miglioramento del sistema sanitario sul territorio campano.

Sul profilo ufficiale di Facebook del presidente De Luca si legge l’accordo con gli specialisti ambulatori.

De Luca

FOTO: sinapsinews.info

Ecco il comunicato stampa:

“A distanza di 19 anni dal primo accordo integrativo regionale, con il via libera dalla Giunta regionale della Campania, si è giunti alla firma del nuovo accordo con gli specialisti ambulatoriali.

L’accordo regionale si inserisce nel processo di revisione e potenziamento della rete sanitaria territoriale campana.

Il nuovo accordo prevede, in linea con l’accordo Collettivo nazionale (ACN), una riorganizzazione distrettuale della specialista ambulatoriale che con la costituzione delle Aggregazioni Funzionali territoriali (AFT)

assicura una concreta presa in carico del paziente attraverso l’utilizzo di specifici percorsi diagnostici e terapeutici (PDTA) e il potenziamento delle attività di cure domiciliari.

Particolare attenzione viene rivolta ai pazienti affetti da più patologie croniche (fino al 92% della popolazione anziana) che necessitano di interventi polispecialistici e alla possibilità di utilizzare la piattaforma regionale dedicata alle attività di teleconsulto, televisita e teleassistenza.

È ribadita la partecipazione degli specialisti ai processi di presa in carico dei pazienti nell’ambito di attività legate ad emergenze sanitarie e il fondamentale ruolo nei processi decisionali di diagnosi e cura dei pazienti affetti da Sars-COV2.

L’accordo prevede anche incentivi per i professionisti che decidono di svolgere la loro attività in aree particolarmente disagiate, e un potenziamento aziendale delle azioni di verifica e controllo delle attività veterinarie.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “PAOLO ASCIERTO VINCE IL PREMIO TELESIA FOR PEOPLES” 

Resta sempre aggiornato per non perderti tutte le notizie: Cronaca, Politica, Eventi, Attualità, Spettacolo, Sport, SSC NAPOLI, Cultura.

Seguici su Facebook: clicca qui

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.