De Laurentiis, calcio a Natale: “sottrae spettatori al cinema”

de laurentiis

Le interessanti dichiarazioni del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis contro il calcio a Natale: «sottrae spettatori al cinema»

Al termine della conferenza stampa per la presentazione del nuovo film Super Vacanze di Natale, Aurelio De Laurentiis rilascia interessanti dichiarazioni contro il calcio a Natale.

Infatti, per la prima volta, quest’anno il calcio non andrà in vacanza nel periodo natalizio. Le sfide calcistiche si disputeranno anche a ridosso del Capodanno. In particolare, il Napoli si scontrerà con Torino, Udinese, Sampdoria e Crotone per concludere il 2017.

Il presidente del Napoli, a tal proposito, dichiara: «Sotto l’albero quest’anno c’è meno cinema e più calcio e io, da imprenditore, non posso essere contento per questo: il calcio sottrae spettatori al cinema». A darne notizia i colleghi di SportMediaset.

De Laurentiis non sembra allo stesso modo preoccupato per l’attuale momento del Napoli. Si esprime riguardo la corsa allo scudetto. «Essere primi è importante, ma conta esserlo alla fine e non all’inizio».

Insomma, il declino di fine autunno sembra tormentarlo meno degli incassi del suo nuovo film.