21 Ottobre 2022

Covid e infarto. De giovanni: “Penso siano collegati, attenzione”

COVID E INFARTO

COVID E INFARTO?- Al convegno di ieri a Napoli sul “Long covid”, Maurizio De Giovanni ha parlato della sua esperienza. Si è ammalato di covid e successivamente ha avuto un infarto.

Secondo quanto riporta Il Messaggero ha spiegato: ” Ho avuto il covid a luglio con i sintomi, poi è arrivato l’infarto e sono stato curato al Cardarelli in terapia intensiva con grande competenza e immediatezza. Oggi so e sento il dovere di portare il messaggio a tutti che serve una prevenzione da attuare dopo la malattia, è necessaria. Saremmo pazzi tutti a dire che non cambia niente dopo il Covid, questa malattia è un evento importantissimo che non deve portare paura o limitazioni della vita ma a una nuova consapevolezza, altrimenti è la cosa peggiore che ci possa succedere. Non si tratta di vivere con il pessimismo o la disperazione piatta ma con un’attenzione estrema nell’innalzamento delle soglie di attenzione e prevenzione. Se avessi avuto idea che il Covid poteva portare a conseguenze cardiache avrei sicuramente fatto visite e farmaci che alzassero un muro. Invece io sono stato male entrambe le volte e sento una correlazione degli eventi: ho avuto il covid sintomatico e poi questo evento cardiaco che non avevo mai avuto. Posso immaginare davvero che ci sia una correlazione”

Leggi anche: Omicron long Covid: meno sintomi, più problemi

Seguici su facebook: CLICCA QUI