Home Attualità Cotugno: aumentano i donatori di plasma

Cotugno: aumentano i donatori di plasma

Covid-19

Italia
787,893
Totale casi Attivi
Updated on 28 November 2020 13:57

Napoli- continua la cura con il plasma iperimmune di soggetti guariti, aumentano le prenotazioni per donare al Cotugno

Napoli-Nella giornata di ieri un paziente affetto da coronavirus ha intrapreso il trattamento al plasma presso l’ospedale Cotugno. Il plasma, come è già noto, è stato impiegato già più volte durante questo periodo per combattere il Covid-19 e il Cotugno, così come altri ospedali italiani, recluta donatori ogni giorno presso il proprio centro. L’idea è nata in collaborazione con l’ospedale Spallanzani di Roma e come ha rilasciato per Repubblica Vincenzo Sangiovanni, direttore Uoc terza divisione Malattie infettive ” Tutti i nostri pazienti diventano donatori convinti, arrivano presone anche da fuori regione: chi ha combattuto questo maledetto virus vuole aiutare gli altri. Nella tempesta scatta l’alleanza”.  Dunque una mobilitazione unanime, contro il dramma che si sta consumando in questi mesi nei nostri ospedali, sembra provenire dai cittadini napoletani che in maniera del tutto solidale stanno cercando di dare il proprio contributo.

Come avviene la donazione?

La maggior parte delle persone conosce la donazione di sangue intero. E’anche possibile, però, donare il plasma tramite una procedura chiamata plasmaferesi. Durante la plasmaferesi, il sangue viene prelevato, il plasma viene separato, mentre i globuli rossi e le e le piastrine vengono re-infusi al donatore. Il processo richiede circa 45 minuti e il plasma si rigenera rapidamente nel donatore.

Chi può donare?

“Tutte le persone guarite sia clinicamente che virologicamente – con un tampone negativo- e che hanno tra i 18 e i 60 anni. I donatori non devono avere avuto contatti recenti con casi sospetti o conclamati di Covid e devono godere di buona salute”- prosegue Sangiovanni. I donatori possono essere anche persone guarite che hanno contratto il virus in maniera asintomatica.

Sebbene non ci siano dati sufficienti che attestino l’efficacia della cura al plasma, ad oggi, rimane l’unica arma contro il Covid-19.

LEGGI ANCHE: Covid, Salvatore arriva in ospedale senza contagio. Poi risulta positivo e muore

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale social per restare connesso con noi).

Latest Posts

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...

ULTIME NOTIZIE

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...