Ven - 28 Gennaio 2022
HomeCronacaCorruzione a Napoli, arrestato dirigente d'azienda e funzionario Dogane

Corruzione a Napoli, arrestato dirigente d’azienda e funzionario Dogane

Covid-19

Italia
2,706,453
Totale casi Attivi
Updated on 28 January 2022 6:34

Le forze dell’ordine hanno predisposto i domiciliari per due uomini nel napoletano: un dirigente d’azienda ed un funzionario Dogane

Un 49enne dirigente di un’azienda di San Gennaro Vesuviano (Napoli) aveva corrotto un funzionario dell’Agenzia delle Dogane di Napoli per accelerare le pratiche per farsi rimborsare le accise presentate dall’azienda per la quale lavora. La Procura di Napoli ed il pm Henry Woodcock ha accusato l’uomo di corruzione ed il gip ha emesso nei suoi confronti una misura cautelare, arresti domiciliari, notificata oggi.
Sorte analoga anche per l’altro individuo, funzionario dell’Agenzia delle Dogane di Napoli, visto che anche per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

Le richieste di rimborso di cui il funzionario si doveva occupare riguardano il carburante destinato alla produzione di energia elettrica utilizzata a soddisfare il fabbisogno dell’opificio nel quale l’altro lavorava. Secondo ANSA, l’azienda incriminata con sede a San Gennaro Vesuviano, si occupa di smaltimento di materiale plastico. Entrambi gli individui sono stati denunciati per corruzione e sottoposti ad arresti domiciliari notificati oggi dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna.

Seguici su Facebook, clicca qui per restare aggiornato sulle notizie di cronaca, attualità, politica, eventi, sport, SSC Napoli e tanto altro ancora

LEGGI ANCHE –> DE LAURENTIIS COMPIE 17 ANNI ALLA PRESIDENZA DEL SSC NAPOLI

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE