13 Aprile 2020

Coronavirus, Ospedale di Pozzuoli: stop agli accessi

Pozzuoli, Santa Maria delle Grazie, Covid,

Coronavirus: sono 15 i contagiati tra medici, infermieri e operatori sanitari all’Ospedale Santa Marie delle Grazie di Pozzuoli. A breve, stop agli accessi

Dopo aver posto in isolamento l’intero reparto di Medicina, l’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli si prepara ad un’ulteriore restrizione. Ad oggi sono circa quindici i contagiati da Coronavirus tra infermieri, medici e operatori socio sanitari. Un numero che, però, potrebbe ancora salire date le circostante. Proprio per questo motivo l’Ospedale di Pozzuoli bloccherà gli accessi all’interno della struttura.

Non sarà possibile entrare nell’edificio, a eccezione ovviamente per coloro che sono già ricoverati, per i prossimi due/tre giorni. Un fermo che non colpisce solo le visite dei familiari, ma anche la possibilità di nuovi ricoveri e di accessi al pronto soccorso.

I servizi saranno spostati agli ospedali vicini, in particolare al San Paolo di Napoli e al San Giuliano di Giugliano. Le misure eccezionali saranno adottate per poter permettere la sanificazione di tutti i reparti dell’Ospedale Santa Maria delle Grazie e per effettuare tamponi a tappeto su tutto il personali, dai medici agli infermieri e dagli addetti alla pulizie fino alle guardie giurate poste a controllo della struttura.

La disposizione sarà resa nota dall’Asl a breve dai sindaci dei quattro comuni flegrei riuniti in conferenza con i vertici dell’azienda.

Seguici su Facebook per altre notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.