Coronavirus, nuovo caso a Pozzuoli: 38 enne trasferito al Cotugno

Per l'immagine, si ringrazia Agenzia Impress

Sale nuovamente l’allerta relativa al Coronavirus in Campania. C’è infatti un nuovo positivo all’Ospedale di Pozzuoli: l’uomo 38 enne è ora al Cotugno

Torna la paura, tornano i timori e le preoccupazioni. L’Emergenza Coronavirus è infatti ancora oggi un problema serio in tutto il mondo. In particolare, secondo quanto riportato dai colleghi di “CronacaFlegrea”, si registra un nuovo caso di COVID-19 all’Ospedale di Pozzuoli. Si tratta di un uomo di 38 anni, che poco fa è stato trasferito con barella contenitiva in ambulanza al Cotugno di Napoli.

L’uomo, giunto al pronto soccorso “Santa Maria Delle Grazie”, ha contratto il Coronavirus. Il 38 enne è originario di Caivano ed abita a Pozzuoli. Già affetto da patologie pregresse, il soggetto era già finito in ospedale ad Aprile, ed ora è stato nuovamente ricoverato. Nelle prossime ore i medici lo sottoporranno ad una serie di tamponi e ne monitoreranno costantemente le condizioni.

La situazione relativa al Coronavirus in Campania resta incoraggiante, ma le ultime notizie circa il focolaio a Mondragone e questo nuovo tampone positivo a Pozzuoli, invitano ad una maggiore prudenza. Il COVID-19 è ancora in circolazione. Occorre quindi mantenere comportamenti responsabili per non ripiombare nell’emergenza. Poche regole, ma fondamentali ed indispensabili. La battaglia Coronavirus non è ancora terminata, e per vincerla occorrerà tanta pazienza e senso di responsabilità.

NON PERDERTI NEANCHE UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA E CULTURA. SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.