Coronavirus, la cultura non si ferma: eventi streaming dalla pagina del Comune

coronavirus
assessorato cultura comune

Coronavirus, la cultura non si ferma: dalla pagina del Comune di Napoli una nuova iniziativa con interventi ed eventi in streaming

Coronavirus, la cultura non si ferma: continuano le iniziative per alleggerire le giornate restando a casa.

Dopo le diverse proposte volte a favorire la lettura, questa volta l’idea arriva dall’Assessorato alla Cultura del Comune.

Sulla sua pagina facebook, infatti, ogni giorno verrà proposta, a partire dalle ore 12.00, una scaletta di eventi streaming a cui partecipare.

Il pomeriggio e la sera ci saranno diverse dirette ed interventi da parte di noti personaggi per diffondere la cultura, l’arte e la musica.

Ogni ora, dalle 15.00 fino alle 22.00, la pagina del Comune diventerà un vero e proprio canale di divulgazione culturale online.

Come si legge tantissimi sono già gli artisti che hanno deciso di perdere parte all’iniziativa.

Tra questi:

Samuel dei Subsonica, Pau dei Negrita, il Maestro Michele Campanella, il cast artistico di Pianocity, Dario Sansone, Valerio Jovine, Maurizio Capone, Paolo Jorio (direttore del Museo Filangieri e del Tesoro di San Gennaro), Paolo Giulierini (direttore del MANN), Sylvain Bellenger (direttore del Museo e del Real Bosco di Capodimonte), Zulù (99 Posse), Ciccio Merolla, Francesco Paolantoni, Peppe Iodice, Gianfranco Gallo, Maurizio Casagrande ed Eugenio Bennato.