Sab - 31 Luglio 2021
HomeAttualitàCoronavirus in laboratorio? Arriverà la conferma. La Cina sta per ammetterlo

Coronavirus in laboratorio? Arriverà la conferma. La Cina sta per ammetterlo

Covid-19

Italia
82,962
Totale casi Attivi
Updated on 31 July 2021 3:26

Coronavirus in laboratorio? Ciò che si è sempre sospettato sembra essere una pista affidabile. USA e Cina trovano l’accordo: Pechino ammetterà l’errore

L’ipotesi sulla fuga del coronavirus in laboratorio sembrava essere molto lontana un anno fa, ma ora prende uno sviluppo sempre più concreto. Infatti, TGCOM24, rivela in anteprima l’accordo tra USA e Cina, le due superpotenze mondiali. Nell’intesa sembrerebbe esserci anche una pena molto grave per gli scienziati che hanno insabbiato il caso.

Dopo la riapertura dell’indagine con i servizi segreti del presidente degli USA Joe Biden, sembrerebbe essere emersa la verità. Il virus SARS-COV-2 sarebbe sfuggito accidentalmente dal laboratorio di Wuhan. Lì, gli scienziati, lo stavano studiando.

Gli Stati Uniti però sono pronti ad accettare le dichiarazioni cinesi, secondo le quali Pechino avrebbe saputo solo di recente della fuga del virus. Verranno, dunque, perseguiti scienziati e ricercatori che hanno occultato le prove impedendo alla Cina di informare tempestivamente il mondo della minaccia.

Solo pochi giorni fa il direttore dell’OMS Ghebreyesus aveva messo in dubbio il rapporto diffuso a marzo dal suo stesso team che liquidava come improbabile la fuga dal centro ricerche di Wuhan.

Infatti, dichiarava che servisse una nuova missione in Cina, per proseguire le ricerche sulle origini del coronavirus, anche nei laboratori. E sottolineava: «All’inizio della pandemia non tutti i dati sono stati condivisi. Chiediamo alla Cina di essere più aperta, trasparente, collaborativa. Dobbiamo la verità a milioni di morti». 

Dunque, non ci resta che aspettare. La conferma, con molta probabilità, arriverà nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, in Thailandia è boom di contagi. Semi-lockdown a Bangkok

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE