Coronavirus, controlli: 4 negozianti denunciati

coronavirus polizia municpale
Immagine di repertorio

Emergenza Coronavirus, controlli della Polizia Municipale: 4 titolari di esercizi commerciali, denunciati per non aver rispettato la normativa COVID-19

Coronavirus, continuano i controlli per il rispetto la normativa COVID-19: la Polizia Municipale ha denunciato 4 titolari di esercizi commerciali per non aver rispettato i divieti previsti.

Ricordiamo che i controlli da parte delle Forze dell’Ordine per il rispetto dei divieti imposti dal Decreto del Presidente del Consiglio e dalle Ordinanze della Regione Campania sono serrati: ogni cittadino è tenuto ad osservarli tassativamente, pena arresto sino a 3 mesi e una ammenda sino a 206€.

Di seguito il comunicato stampa diffuso:

Il Comando di Polizia Locale nella giornata  di ieri  ha impiegato circa 300 uomini nei controlli alle disposizioni sul COVID 19 Sono stati sottoposti  a controllo 1028 esercizi commerciali, 684 persone per gli spostamenti a vario titolo mediante esibizione di  autocertificazione, 76 gli interventi atti a verificare il rispetto  delle distanze e del divieto di assembramento, 60 sono state, invece,  le verifiche dell’idonea certificazione della disinfezione dei locali. 

Quattro sono stati i titolari delle attività commerciali denunciati  per non aver ottemperato alle disposizioni impartite dall’Autorità  come previsto dalla normativa in materia.

Intanto giunge la notizia di un nuovo decesso per contagio da Coronavirus, tra le fila del 118 (per saperne di più clicca qui).

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON (clicca qui).