Coronavirus ad Ottaviano, il secondo contagiato è il figlio della donna deceduta

coronavirus
Foto di repertorio

Secondo caso di Coronavirus ad Ottaviano, è risultato positivo al tampone il figlio dell’80enne deceduta alcuni giorni fa all’ospedale di Nola

C’è un nuovo caso di infezione da Coronavirus ad Ottaviano. A comunicare la notizia è stato il sindaco Luca Capasso con un video sui social la scorsa notte.

Secondo quanto riporta “ll Fatto Vesuviano“, il paziente risultato positivo è uno dei figli della donna di 80 anni deceduta nei giorni scorsi all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Dopo il decesso dell’80enne, il palazzo era stato opportunamente sanificato.

L’uomo, attualmente, non presenta sintomi e, peraltro, si trovava già in quarantena nella sua abitazione.

Convive con la sorella che, invece, fortunatamente, è risultata negativa al tampone. Nella giornata di oggi saranno comunicati i risultati di altri tre tamponi.

Leggi anche: Salerno, fedeli diffondono il virus bevendo dallo stesso calice

Per rimanere aggiornato, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli.ZON: Cronaca, Politica, Attualità, Eventi, SSC NAPOLI, Cultura, Curiosità. CLICCA QUI.