15 Aprile 2021

Corona torna ai domiciliari: ecco la scelta dei giudici

Corona torna ai domiciliari

 Corona torna ai domiciliari: la salute deve prevalere sulla pena, questa è la decisione dei giudici

Corona torna ai domiciliari- Arriva la conferma del suo legale, Fabrizio corona lascia il carcere di Monza per tornare nuovamente agli arresti domiciliari.

La richiesta dei suoi difensori,  Antonella Calcaterra e Ivano Chiesa, è stata accolta dal tribunale di Sorveglianza di Milano affinché il re dei paparazzi possa seguire un percorso di cure dato il suo stato mentale.

Dunque Fabrizio Corona era arrivato al carcere di Monza il 23 Marzo dopo aver trascorso una decina di giorni nell’ospedale di Niguarda, al  riparto di psichiatria.

All’inizio Fabrizio Corona doveva essere portato nel carcere milanese di Opera ma a seguito di gesti autolesionisti e delle minacce di suicidio si è optato per il carcere di Monza dotato anche del reparto psichiatrico per i detenuti.

Dopo un periodo speso in carcere, Corona, in attesa della decisione della Cassazione, ha ottenuto nuovamente i domiciliari per seguire dei percorsi di cura per la sua sanità mentale.

LEGGI ANCHE:Centro vaccinale di Bacoli, assembramenti e code interminabili. Organizzazione da rivedere

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE DI ATTUALITA’, CULTURA, POLITICA, CRONACA, SPORT E TANTO ALTRO SEGUICI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI E LASCIA UN MI PIACE ALLA PAGINA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.