25 Aprile 2022

COMICON 2022: incontro con Roberto Megna e Carlo Cid Lauro

COMICON 2022: Roberto Megna e Carlo Cid Lauro

COMICON 2022: quattro chiacchiere con Roberto Megna e Carlo Cid Lauro, tra gli artisti presenti al Festival per esporre le proprie opere

COMICON 2022 – Numerosi sono gli artisti che ogni anno partecipano al Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco per presentare e  promuovere le proprie produzioni.

Girovagando tra gli stand espositivi disseminati nei vari padiglioni del COMICON 2022, siamo stati attirati da un duo di simpatici e fantasiosi fumettisti, Roberto Megna – in arte “IL ROGNA” – e Carlo “CID” Lauro.

I due fumettisti calabresi sono noti per aver dato vita a due personaggi Dick e Cock, gli imbranati e scanzonati protagonisti di una serie di ironiche e irriverenti avventure a fumetti che rivisitano e parodiano i masterpiece del mondo fantasy. Traendo spunto da storie note, rimescolate e stravolte, Megna e Lauro realizzano dei fumetti esilaranti e completamente originali che giocano con i cliché di genere.

Hanno esordito nel 2015 con The Last Fap, il racconto di un’apocalisse zombie scatenata dalla messa al bando della pornografia; ispirato al videogioco The Last of Us e alla serie TV Fear The Walking Dead e pubblicato con la Prospettiva Globale Edizioni che da allora non hanno più abbandonato.

Nel 2016 hanno pubblicato  Fear The Last Fap, prequel del precedente in cui Dick e Cock tornano sulle origini scatenanti dell’epidemia. Il risultato è una spassosa storia surreale e delirante.

Sempre nel 2016 hanno pubblicato L’Anello dei Signori, palese riferimento al capolavoro di Tolkien Il Signore degli Anelli. Nel fumetto il titolo dell’opera è stato ludicamente rovesciato, così come la stessa storia è stata narrata al contrario rispetto all’originale.

Nel 2017 è uscito P – per pugnetta che narra le gesta di uno stravagante eroe impegnato a proteggere la pornografia.

Nel 2019 hanno partorito Space Mess, fumetto in cui Dick e Cock si avventurano nello spazio scontrandosi con mostri alieni e mettendo in subbuglio l’universo.

Quello di Roberto Megna e Carlo Lauro è un sodalizio vincente destinato a fare sempre più strada; complice dalla loro parte anche l’affabilità e la disponibilità che hanno mostrato di avere, qualità non scontate.

Questa è stata la dichiarazione rilasciata durante il nostro incontro:

«Noi facciamo fumetti principalmente umoristici e parodie di genere, però interpretate a modo nostro. È iniziato tutto da un’amicizia e dalla passione in comune per i fumetti che ci ha portati a realizzare vignette e fumetti per gioco. Ci siamo poi resi conto che la cosa ci dava tanta gratificazione e quindi ci siamo reinventati come fumettisti. Abbiamo iniziato a proporre i nostri lavori, mantenendo la stessa passione e senso del divertimento che avevamo in origine. Abbiamo iniziato a sviluppare delle storie con professionalità, serietà e studio e siamo riusciti ad arrivare a un buon livello che è stato apprezzato da qualche editore che ha così deciso di lanciarci nel mondo del fumetto. Dalla prima uscita nel 2015 abbiamo prodotto una decina di pubblicazioni. Sono un paio di anni che collaboriamo, escludendo la pausa Covid. Lavoriamo spesso in coppia, ma collaboriamo anche singolarmente con altri autori ed editori, passando un po’ per tutti i ruoli che riguardano il mondo del fumetto.»

I due artisti sono molto attivi sui social. “Il Rogna” pubblica perlopiù vignette umoristiche e filosofiche; Carlo “Cid” Lauro gestisce una pagina di illustrazioni.

Nella foto sottostante potrete trovare i nickname dei loro profili social su Instagram, TikTok e Twitch.

COMICON 2022: Roberto Megna e Carlo Cid Lauro

Potrebbe interessarti leggere anche: Premi COMICON 2022: tutti i vincitori

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Politica, Sport, Cultura, Eventi e Spettacolo, Covid, Università e tante altre curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli Zon e lascia un like: CLICCA QUI

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.