Choc a Villa Literno, uomo spara a tre ladri e ne uccide uno



Villa Literno

A Villa Literno, in provincia di Caserta, un uomo che ha sorpreso tre ladri intenti a rubargli l’auto, ha sparato e ferito a morte uno dei malintenzionati

Ieri notte, intorno alle 3.30, si è verificato a Villa Literno, in provincia di Caserta, l’ennesimo caso di giustizia privata.

Un uomo, probabilmente allarmato da rumori sospetti provenienti dall’esterno della sua abitazione, ha scovato tre ladri intenzionati a rubargli l’auto. Obiettivo primario dei malviventi era mettere a segno un furto in abitazione, ma sono stati scoperti prima di compiere il colpo.

Il fatto, avvenuto in via Vecchia Aversa a Villa Literno, ha avuto conseguenze tragiche: il proprietario di casa e dell’autovettura, in preda al panico, ha pensato di difendere i suoi averi e la sua famiglia sparando ai malviventi.

Alcuni dei proiettili hanno colpito e ferito mortalmente uno dei tre ladri, mentre gli altri due hanno caricato il cadavere del complice a bordo di una BMW bianca e sono fuggiti da Villa  Literno verso Casal di  Principe.

La BMW bianca è stata avvistata fuori l’ospedale civile di Aversa, dove due uomini hanno lasciato il cadavere di un uomo colpito da vari proiettili. L’auto è stata successivamente ritrovata completamente carbonizzata nelle campagne di Gricignano di Aversa.

Sono attualmente in corso le indagini dei Carabinieri di Casal di Principe per fare chiarezza sulla vicenda.

Leggi anche